Un salto d’acqua con tanti illustri ammiratori

“Sullo sfondo della stretta, profonda voragine formatasi da massi di roccia panciuta, nuda, scivolosa come ventri enormi di pesci, la massa d’acqua si riversa giù con rumore assordante.”

Secondo la leggenda questa evocativa frase, tratta da “La Montagna Incantata” di Thomas Mann, fu inspirata allo scrittore da una visita alla Cascata del Varone.

Non stupisce. La descrizione è piuttosto calzante e del resto l’intellettuale tedesco non fu l’unico letterato a subire il fascino del luogo. Da quando furono inaugurate, nel giugno del 1874, la cascata ricevette la visita di uomini di cultura come Gabriele D’Annunzio – che per l’occasione si autodefinì “l’uomo del turbine e dell’acqua” – e Franz Kafka ma anche di nobili quali il principe Umberto II di Savoia e l’imperatore Francesco Giuseppe d’Asburgo.

A testimonianza di queste illustri visite restano oggi un buon numero di foto che adornano l’ingresso al parco.

Arrivare alla Cascata del Varone non è difficile. Non ci sono scarpinate o sentieri di montagna da affrontare, basta pagare l’ingresso (5,50 Euro) e percorrere una breve passeggiata che conduce alle grotte più alte.

È una meta fortemente turistica quindi non stupitevi di trovare, in ogni periodo dell’anno, un buon numero di visitatori di tutte le età.

All’esterno delle due grotte si distende un giardino botanico che però fa solo da sbiadita cornice al vero spettacolo, costituito naturalmente dal salto dell’acqua.

Addentrandosi nei cunicoli si può assistere bene alla solenne potenza del fiume che precipita dalla sua alta posizione, una veduta che ha la sua magia a patto di essere disposti ad esporsi a qualche schizzo d’acqua. Il consiglio è quello di portarsi una giacca impermeabile, specialmente se non è estate.

Un altro suggerimento che potrà tornarvi utile riguarda il parcheggio, in certi giorni di punta piuttosto difficoltoso. Se non trovate un posto per la vostra auto negli spazi adibiti alle cascate non disperate. Proseguendo per un breve tratto sulla strada principale si incontra una piazzetta dove si può lasciare il mezzo senza farsi venire una crisi di nervi.

Marco Ragni

2 ottobre 2012

 

Voto: 7

Positivo: lo spettacolo dell’acqua è di grande fascino

Negativo: pochi parcheggi per una meta tanto popolare

cascata-del-varone

[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0018.JPG]930
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0019.JPG]210
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0020.JPG]160
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0021.JPG]140
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0022.JPG]90
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0023.JPG]80
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0024.JPG]80
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0026.JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0027.JPG]50
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0028.JPG]50
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0029.JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0030.JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0031.JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0032.JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0033.JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0034.JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0035.JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0036.JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0037.JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0038.JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0040.JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0041.JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0048.JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0049.JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0050.JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/Cascata del Varone/thumbs/thumbs_DSC_0051.JPG]30

Dove dormire in Provincia di Trento

Locanda Antico Borgo – Sorino di Condino

Albergo alla Perla – Tiarno di Sotto

Hotel Cristallo – Levico Terme

Hotel Vittoria – Riva del Garda

Dove mangiare in Provincia di Trento

Osteria Fra’ Dolcino – Sorino di Condino

Ristorante 2 Camini – Baselga di Pinè

Ristorante Kaputziner Am See – Riva del Garda

Prodotti tipici della provincia di Trento:

I Vini:

VIVALLIS s.c.a.
Enol. Mauro Baldessari
Direttore
Tel. +39 0464 412073
Fax +39 0464 412105

Torboli Vini s.n.c.
38060 Tenno (TN) – Italy
via dei molini, 8
Tel. +39 0464.500600
Fax +39 0464.503221
info@cantinenaturali.it

Az. Ag. de Tarczal
38060 Marano di Isera (TN)

Tel: 0464-409134
Fax: 0464-409086
info@detarczal.com
www.detarczal.com

Azienda Agricola Francesco Moser
Via Castel di Gardolo, 5
38121 Trento
Tel 0461990786
Fax 0461950551
 info@cantinemoser.com

 

Azienda Vinicola
di Spagnolli Enrico & C. S.n.c.
Via G.B. Rosina 4/a
38060 Isera (Tn) – Italia
Tel. 0464-409054
Fax 0464-409223
e-mail: info@vinispagnolli.it
 
Succo di mela:

Azienda Agricola Ropelato Elvio 
via S. Apollonia n° 45
38059 Spera, Trento

Fax: 0461-763824
Cell: 349-5867096

Email: info@masoconcaverde.it