castelsantamaria

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

L`abitato attuale di Castel Santa Maria, nel Comune di Cascia, sorge sul versante occidentale della altura omonima, sulla cui sommità è visibile un preesistente insediamento, probabilmente posto, insieme al recinto fortificato di Monte Caefischi, a controllo del valico su cui sorge la Chiesa della Madonna della Neve.

Tracce dell`antichità del sito si evidenziano dall`esame di più elementi. Infatti la strada che va da Castel Santa Maria a Forca della Civita è per lunghi tratti scavata nel terreno, che è sostenuto da terrazzamenti caratterizzati da grossi blocchi appena sbozzati sulla faccia a vista e giustapposti a secco.

L`abitato attuale si sviluppa, con i caratteri della villa, in modo lineare lungo la strada che l`attraversa e che costituisce uno dei collegamenti fra il Casciano ed il Piano di Santa Scolastica nel Comune di Norcia. La diffusa presenza di stalle e fienili conferma la destinazione agricola del luogo a seguito della sua trasformazione: sul versante settentrionale sono visibili dei gradoni impiegati come “aie” dagli abitanti, ma che ricordano abitazioni disposte su piani successivi degradanti.

Fonte: La Valnerina – Creative Commons – Attribuzione 3.0 Italia (CC BY 3.0 IT)

13 ottobre 2014