23 Luglio 2011

Nel mio frequente girovagare ho imparato a non fidarmi ciecamente del marchio Borghi più Belli d’Italia. Per carità, offre spesso ottimi spunti ma non sempre le mete sono così caratteristiche da meritare un viaggio troppo lungo. Castell’Arquato invece ha tutte le carte in regola per fregiarsi di un simile titolo, perché visitarlo coincide con un’immersione nei secoli passati. Gli appassionati di cinema, tra l’altro, ricorderanno con particolare affetto le riprese del film Ladyhawke, svoltesi nel centro storico e nella rocca.
Se vi viene voglia di puntare a questa meta tenete innanzitutto conto di un consiglio spassionato: via il piede dall’acceleratore perché sulle strade di collegamento ci sono almeno quattro autovelox fissi. La gita potrebbe dunque costarvi più del previsto. No, non parlo per esperienza…almeno spero.
Per giungere nel cuore del borgo vi toccherà una bella passeggiata in salita. Nulla di troppo faticoso fortunatamente. Dopo la breve scarpinata si arriva nella Piazza del Municipio, luogo suggestivo che ospita il castello e da dove si può godere un bel panorama delle colline piacentine.
L’antico maniero, gestito da quest’anno dalla squadra del locale IAT (Informazione Accoglienza Turistica), è un ottimo esempio di bene antico recuperato. Se deciderete di entrare (costo dell’ingresso Euro 3.50 o 2.50 in caso di biglietto ridotto) avrete modo di visitare la torre che offre in visione materiale didattico come i modellini delle antiche macchine d’assedio.. Giunti in cima, se la giornata è serena, lasciate spaziare lo sguardo e vi sentirete dominatori di tutta la valle.
Se dopo la visita al castello deciderete di sostare da qualche parte per una bevuta tra amici, provate a fare una capatina all’Enoteca Comunale che si trova nella piazza. Poi magari raccontateci com’è la cucina e la scelta dei vini: noi l’abbiamo visitata in un momento di chiusura e possiamo solo dire che l’atmosfera che si respira è parecchio accogliente e invita a una serata in compagnia.

Voto: 7
Positivo:  Pienamente meritato il titolo di “Uno dei Borghi più Belli d’Italia”
Negativo: Una famigliola in visita potrebbe giudicare eccessivo il costo d’ingresso al castello.

Marco Ragni

castellarquato

[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 008.jpg]710
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 001.jpg]130
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 013.jpg]120
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 018.jpg]160
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 023.jpg]70
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 024.jpg]70
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 030.jpg]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 033.jpg]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 038.jpg]80
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 041.jpg]80
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 043.jpg]70
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 047.jpg]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 057.jpg]50
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 059.jpg]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 066.jpg]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 069.jpg]70
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 072.jpg]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 076.jpg]50
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 090.jpg]50
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 095.jpg]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 097.jpg]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 101.jpg]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 104.jpg]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 105.jpg]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 108.jpg]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 109.jpg]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 111.jpg]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 119.jpg]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 123.jpg]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/castellarquato/thumbs/thumbs_20 luglio 2011 124.jpg]10