Fra le mete più piacevoli della Riviera Romagnola, Cattolica rappresenta un’occasione imperdibile.

Accoccolata in una splendida baia naturale, al riparo dai venti intensi e protetta dal promontorio di Gabicce Monte, la Regina dell’Adriatico  può regalarvi una vacanza divertente anche in occasione di un solo weekend.

Due giorni garantiscono un’opportunità imperdibile per conoscere un po’ più da vicino la località romagnola, e la scelta del periodo dell’anno in cui visitarla è solo un dettaglio.

Se d’estate sono il mare e la spiaggia le attrazioni principali, Cattolica si svela ricca di fascino in ogni stagione dell’anno grazie alla calorosa ospitalità, alla bellezza dei beni artistici,  alle tante proposte culturali, allo splendido territorio e alle prelibatezze enogastronomiche.

Da scoprire e vivere intensamente, Cattolica vanta una lunga tradizione turistica ed una infrastruttura alberghiera caratterizzata da strutture di alta qualità. Gli hotel a Cattolica 3 stelle garantiscono una piacevole permanenza.

La visita della città può partire dal centro storico scoprendo l’area più antica, che oggi si snoda fra le vie Cattaneo e Pascoli.

Il consiglio è quello di non tralasciare la Rocca Malatestiana, il Museo della Regina e il patrimonio religioso, fra cui spiccano le  chiese di San Pio V e S. Apollinare,

Oggetto di una recente riqualificazione edilizia piazza Roosevelt rappresenta un autentico fiore all’occhiello, sul quale vale la pena soffermarsi anche per osservare da vicino Palazzo Mancini, il Municipio costruito nel 1914.

L’itinerario ideale ci conduce in piazza della Repubblica, e poi al Teatro e all’arena estiva della Regina, dove si alternano tutto l’anno eventi di grande pregio.

Vale la pena consultare il calendario degli appuntamenti per scoprire a quale spettacolo potreste prendere parte durante la permanenza a Cattolica.

A pochi passi di distanza troviamo Piazza I Maggio, conosciuta dai più come Piazza delle Fontane Danzanti, dove la fonte dà vita a spettacolari giochi d’acqua.

La piazza é insieme a via Dante, area pedonale per eccellenza, il punto focale dello shopping, e nel week end non può mancare un momento di svago dedicato agli acquisti.

Via Dante e zone limitrofe sono inoltre fulcro della vita serale, grazie alla presenza dei numerosi locali, dai bar tipici alle gelaterie.

Per godere di intermezzi dedicati allo spettacolo, capace di incontrare il gusto di tutti, vale la pena raggiungere piazza della Gina, antico tratto di collegamento diretto con il mare e lo sbarco delle merci.

Un week end che si rispetti a Cattolica include una visita all’Acquario Le Navi, il più grande dell’Adriatico e fra le strutture interessanti del nostro Paese.

Per chi ama vivere il mare, anche nella stagione più fredda, Cattolica offre spazi privilegiati come il bellissimo porto turistico, l’area degli stabilimenti balneari, attrezzati di tutto punto, la passeggiata pedonale a mare. Interessanti opportunità per trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta o per gustare i piatti tipici, soprattutto a base di pesce, in uno dei tanti ristorantini della Marina.

Se è vostro intento godere di un panorama imperdibile, e di una sosta gastronomica, non può mancare una tappa a Gabicce Monte, preludio di un entroterra ricco di fascino al quale dedicare una vacanza successiva.

Giulia Cipolloni