Di Tommytrani di Wikipedia in italiano – Trasferito da it.wikipedia su Commons., CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32900548

Non è certo un caso se Trani è chiamata “la perla del Sud”. La cittadina pugliese offre spunti piacevolissimi per trascorrere una giornata tra Storia e cultura. Durante il nostro soggiorno presso il B&B Borgosangiovanni abbiamo avuto modo di apprezzarne le bellezze.

PORTO DI TRANI

Il bel porto turistico di Trani è una delle tappe consigliate durante un giro in città. Qui si trovano molti ristoranti piacevoli (come il già citato Ammàr) e si può trascorrere un po’ di tempo passeggiando in riva al mare o chiacchierando coi pescatori, che spesso vendono il pesce in piccole bancarelle dal grande fascino.

Di Tommytrani di Wikipedia in italiano – Trasferito da it.wikipedia su Commons., GFDL, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46414627

FORTINO DI TRANI

Dista pochi minuti dal porto, non lontano dalla Villa Comunale. Dalla sua sommità si gode di un ottimo panorama e si può ammirare tutta l’insenatura su cui si affaccia il borgo antico, con una vista privilegiata sulla Cattedrale.

VILLA COMUNALE DI TRANI

Inaugurata nella prima metà dell’800, offre un giardino che è l’oasi verde più estesa della città. All’ombra delle sue piante è piacevole rilassarsi, magari cercando di individuare i pappagalli che vivono tra le chiome degli alberi. Apprezzabili anche le vasche delle sue fontane, popolate di pesci e di tartarughe.

Di Tommytrani di Wikipedia in italiano – Nessuna fonte leggibile automaticamente. Presunta opera propria (secondo quanto affermano i diritti d’autore)., CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=31248944

CATTEDRALE DI TRANI

La posizione della maestosa Cattedrale è davvero singolare: costruita a pochi metri dal mare, sembra un simbolico faro posto a guardia della costa. La sua superficie bianco-rosea è data dalla cosiddetta “pietra di Trani”, tufo calcareo tipico della zona. Se avete tempo potete salire sul campanile e godere di un panorama privilegiato della città.

Di Tommytrani di Wikipedia in italiano – Trasferito da it.wikipedia su Commons., CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32900548

CASTELLO SVEVO DI TRANI

Il Castello Svevo fu fatto costruire nel 1233 da Federico II di Svevia e per molti secoli rappresentò il caposaldo del sistema castellare del sovrano. Per un certo periodo, dal 1844 al 1974, prima di essere preso in gestione dalla Soprintendenza ai Beni Ambientali e Artistici della Puglia, fu anche utilizzato come carcere. Oggi è piacevole apprezzarne la sagoma che si erge solida a pochi passi dal mare.

VINI E PRODOTTI TIPICI DI PUGLIA

Az.Agricola Conte Spagnoletti Zeuli
S.p. 231 Km. 60
76123 – Andria (BT) Italy
Tel.: (+39) 0883 569511
Fax: (+39) 0883 569560
c.szo@contespagnolettizeuli.it
http://www.contespagnolettizeuli.it

Azienda Agricola San Domenico
Via Rutigliano, 12,
70010 Turi (BA)
Tel/fax 080.8912422
http://www.sandomenicobio.com

Cantine Botromagno
Via Archimede, 24 70024 Gravina in Puglia (BA)
Mail: info@botromagno.it
Tel. +39 080 3265865
Fax +39 080 3269026
http://www.botromagno.it

Olio Mazzone
Via Senatore Gramegna, 15
70037 Ruvo di Puglia (BA)
Tel.: +39 080.9723387
Cell.: +39 347.6442638
http://www.oliomazzone.com

Soc. Agricola Polvanera
Str.da Vicinale Lamie Marchesana 601
70023 Gioia del Colle (BA)
tel.   +39 080758900
fax  +39 0802140523
http://www.cantinepolvanera.it