Spunti per viaggiare risparmiando

 

Per viaggiare non servono portafogli gonfi e conti in banca con tanti zeri, spesso basta un po’ di inventiva e la capacità di individuare mete appetibili ed economiche.

Qualche esempio? Ve ne daremo cinque!

Praga

Accogliente e bellissima la capitale della Repubblica Ceca è una meta imperdibile. Il suo centro storico è un Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e quando vi troverete a visitarlo vi accorgerete da soli che l’appartenenza a questa élite è più che meritata.

Slovenia

Ci si arriva comodamente dal nord-est della nostra Penisola e presenta un ottimo rapporto qualità prezzo. Le mete da vedere non mancano e se amate il turismo termale non rimarrete insoddisfatti.

Budapest

Altra capitale alla portate di tutte le tasche e altra meta da annotarsi se si ama il turismo termale. A Budapest storia, cultura e benessere vanno di pari passo. Trascorrerci qualche giorno costa poco e da grosse soddisfazioni!

Lisbona

Città affascinante e con una forte identità, rappresenta un punto di approdo molto interessante per chi cerca un viaggio intenso e poco costoso. Gli spunti turistici non mancano ma il consiglio per viverla nel modo migliore è di immergersi senza troppe esitazioni nella quotidianità locale. Così farete un’esperienza imperdibile…

Bucarest

La capitale delle Romania è una delle mete consigliate per chi vuole contenere i costi. Secondo la classifica dell’European Backpacker Index un viaggiatore avveduto può visitarla spendendo circa 18 euro al giorno tra sistemazione, pasti e trasporti. Niente male, vero?

Alice Daniele

2 maggio 2013