Un borghetto pieno di B&B

Abbiamo visitato Dolceacqua nel primo pomeriggio di un soleggiato giorno di novembre.
Il borgo è davvero molto bello e abbastanza ben tenuto, pieno di graziose viette di pietra, con casette dagli infissi curati e spesso colorati. I B&B sono numerosissimi, ma tutto sommato sono contenta di non aver soggiornato in mezzo a questo groviglio di stradine strette, più che altro perché, mentre camminavo, m’immaginavo a percorrerla con la mia valigia piena.
Dovete infatti sapere che c’è qualcosa di misterioso che fa sì che, prima di partire, gli indumenti di cui avrei bisogno per cinque giorni si moltiplichino a dismisura, ma in modo del tutto inutile. Lo dimostra il fatto che tre quarti del mio bagaglio torna a casa pulito, inutilizzato e stropicciato.
Se a voi non capita e avete invece un bagaglio piccolo, potete scegliere tranquillamente di dormire nei vicoletti zeppi di storia: dev’essere davvero suggestivo.
Aggirandoci qua e là, abbiamo visto i negozietti di souvenir alternati a vecchie costruzioni polverose. Sotto i piedi, il pavimento di ciottoli, sempre in salita, ci ha condotti fino al castello.
In cima a Dolceacqua c’è una rocca di cui rimangono quasi esclusivamente le rovine, ma dentro la quale sono stati allestiti spazi per organizzare eventi vari, tra cui l’Halloween di Autunno Nero. L’ingresso è a pagamento, ma costa pochi euro e consente di avere una bella visuale sul borgo e sul fiume che lo abbraccia.
Dopo essere arrivati fino in cima, bisognava tornare giù ma in discesa, vi assicuro, tutto risulta più gradevole.
Prima di partire ci siamo soffermati un po’ in riva al fiumiciattolo, ad osservare anatre e gabbiani che si litigavano dei tozzi di pane lanciati da turisti divertiti, e poi ci siamo diretti verso Apricale. Ma questa è un’altra storia…

Voto: 7.5
Positivo: genuinamente turistico.
Negativo: nessuna nota negativa

Maia Fiorelli

5 Dicembre 2012

dolceacqua

[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0005 (2).JPG]280
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0007 (2).JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0013 (2).JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0016 (2).JPG]60
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0018 (2).JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0020 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0021 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0022 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0023 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0030 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0035 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0037 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0041 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0043 (2).JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0045 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0051 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0062 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0066 (2).JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0070 (2).JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_0085 (2).JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_1109.JPG]30
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_1112.JPG]20
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_1113.JPG]40
[img src=http://www.weekendetempolibero.com/wp-content/flagallery/dolceacqua/thumbs/thumbs_DSC_1121.JPG]30

 

Dove dormire in Provincia d’Imperia:


B&B Il gatto e La Volpe

B&B Il Piccolo Principe

Alla Collina sul Mare

Agriturismo Le Rose

Dove Mangiare in Provincia d’Imperia:

Ristorante Il Busciun

I Prodotti Tipici della Provincia d’Imperia:

Vini:

Az. Agr. Dallorto Luca

Prodotti: Vini Du Nemu

Via Tornatore 10

Tel: 3345233821

info@dunemu.it

www.dunemu.it

Olio d’oliva

Olio Roi di Boeri Franco

Prodotti: olio extravergine d’oliva, olive taggiasche, pesto e salse tipiche, cosmetica all’olio d’oliva.

Via Argentina 1

18010 Badalucco (IM)

Tel: 0814408004

e mail: info@olioroi.com

www.olioroi.com