Colli_Euganei

Il Veneto è una delle regioni d’Italia più ricche dal punto di vista turistico. Dalle città d’arte e storia come Venezia e Verona, fino alle località di montagna delle Dolomiti: sono davvero tante le meraviglie del territorio. Esattamente nel cuore della regione si trova un centro naturalistico di grande valore: il Parco Regionale dei Colli Euganei.

I Colli Euganei abbracciano ben 15 comuni della provincia di Padova e Vicenza, ed offrono interessanti soluzioni turistiche quali escursioni, percorsi di trekking ed itinerari enogastronomici. Tra i comuni compresi in questa porzione di territorio si trova Galzignano Terme, piccolo paese di circa 4.500 abitanti. Come suggerisce il nome, Galzignano è una cittadina contraddistinta dalla presenza di antiche sorgenti termali, oltre ad ampie zone boschive e contenuti nuclei abitativi di tipo rurale. E’ un luogo di relax, ottimo punto di partenza da cui spostarsi verso i le attrattive d’interesse sparse per la regione. Il soggiorno presso questo favoloso angolo dei Colli Euganei, si rivela bucolico ed assolutamente piacevole, tra bagni termali e rigeneranti passeggiate in giardini idilliaci.

Numerose sono le strutture alberghiere che offrono servizi benessere e cure termali e che al tempo stesso promuovono la scoperta del territorio attraverso l’esplorazione delle valli racchiuse fra monte Rua e monte Gallo. La cittadina, così come l’area circostante, preserva importanti testimonianze storiche e culturali del barocco italiano. Durante il XVI secolo diverse famiglie nobiliari veneziane bonificarono le antiche paludi che sin dal medioevo caratterizzavano il territorio. Vennero quindi create maestose ville e sfarzosi giardini botanici, che ancora oggi possono essere visitati.
Ne sono uno splendido esempio: Villa Civran Emo, Villa Pisani Augusta, Villa Egizia e soprattutto Villa Barbarigo Pizzoni nella frazione di Valsanzibio. Ed è proprio il fantastico giardino barocco a rendere quest’ultima una delle attrattive più interessanti della provincia: ve ne parleremo in uno dei prossii articoli). All’interno del giardino di Villa Barberigo è possibile ammirare uno dei più grandi e suggestivi labirinti in Italia, un affascinante intreccio di siepi di bosso. Ma non finisce qui: bellissime fontane, sculture preziose, rare specie floreali ed alberi secolari rendono questo enorme vivaio unico al mondo.

La villa venne progettata dall’architetto Luigi Bernini, il quale disseminò diversi elementi simbolici con richiami ai pensieri filosofici del suo tempo.

Tra le colline di Galzignano, cultura, storia e patrimonio naturale si incontrano e danno vità a un mix perfetto, in grado di soddisfare qualunque tipologia di turisti e visitatori.

Vincenzo Nicastro

21 luglio 2015

Dormire in provincia di Padova

2015-07-21_090638

B&B La Bicicletta
Via Santa Maria, 56
Cittadella PD
Tel: 0039 340 871 9713
Email: gazzettogiancarla@gmail.com

I NOSTRI CONSIGLI

Birra Antoniana

Birrificio Antoniano
Via dell’Industria, 32
Villafranca Padovana (PD)
Tel: +39 049 9099111
Fax: +39 049 9099152
E-mail: info@birrificioantoniano.it