Una lettura scenica delicata e originale

Essendo “Il Piccolo Principe” una delle opere letterarie più popolari della storia è legittimo nutrire grandi aspettative a fronte della sua versione teatrale. Per fortuna il reading andato in scena ieri al Fraschini di Pavia non ha deluso, merito della bravura di Fabrizio Gifuni e Sonia Bergamasco che, accompagnati dagli interventi musicali di Rodolfo Rossi, hanno percorso con delicatezza e originalità le tappe cruciali dell’opera.

Tra i tanti modi di rendere le avventure del popolarissimo personaggio, il duo ha scelto il più semplice e forse efficace: una lettura accompagnata da strumenti musicali che lascia ampio spazio all’immaginazione degli spettatori.

Un allestimento semplicissimo, principalmente incentrato sull’altalena dalla quale il Piccolo Principe (interpretato dalla Bergamasco) racconta le sue avventure, è tutto quello che serve alla coppia di poliedrici attori per trasportare il pubblico nel magico viaggio iniziatico del protagonista. Ogni straordinario incontro “chiama in scena” personaggi che Gifuni, giocando con la voce, caratterizza in modo impeccabile.

A fronte di un testo tanto forte il rischio sta quasi sempre nel deludere la personale visione di ciascuno. A questa insidia i due interpreti si sono sottratti brillantemente senza rinunciare a colorare il tutto con tocchi originali. Se da una parte infatti la scelta di una lettura scenica non sottrae a nessuno l’album di immagini che alberga nella mente, dall’altra un accurato lavoro di toni, accenti e cadenze (spesso in omaggio a quella varietà linguistica delle diverse regioni d’Italia) fa si che ogni personaggio viva di vita propria.

Alla fine è quasi impossibile non sentire le emozioni annodarsi in gola. Merito della magia di Saint-Exupéry e di chi l’ha abilmente plasmata per raccontarla una volta ancora.

Marco Ragni

20 febbraio 2013

 

Voto: 7,5

Positivo: le voci di Gifuni e della Bergamasco ci accompagnano in un magico viaggio

Negativo: tra i tanti personaggi ben caratterizzati quello della volpe non convince del tutto

Hai partecipato alla nostra lotteria dal 27 gennaio 2013? Ecco l’elenco dei numeri estratti!

I NOSTRI CONSIGLI