Far ridere è un’Arte? Probabilmente si, e come tutte le arti ha regole che si possono imparare. Se così non fosse non saremmo qui a parlare di Manuale di scrittura comica step by step, un libro scritto da Gene Perret con i suoi 50 anni di carriera uno dei decani della scrittura comica Made in USA – che si propone di condurre il lettore attraverso i labirinti dell’umorismo, alla scoperta di quelle leve magiche capaci di innescare l’ilarità.

Una guida alla risata divisa in tre parti, con ulteriori diramazioni. Si comincia con qualcosa di fondamentale come Decidersi a scrivere per andare ad analizzare la comicità dal punto di vista di chi la crea, valutandola come hobby, come secondo reddito e infine come professione.

Nella seconda parte, dedicata a come Sviluppare le capacità, si raggiunge il piano tecnico ed è qui che l’autore comincia a introdurre i lettori nel vivo del lavoro, con alcuni esercizi di scrittura, trucchi del mestiere e consigli pratici che chiunque può sperimentare. Questa sezione è sicuramente il clou del manuale: un prezioso scrigno di segreti per chi vuole addentrarsi nel mondo della comicità partendo col piede giusto.

Si chiude infine con una parte che si concentra sul Fare carriera, che offre tutta una serie di consigli sull’atteggiamento, l’esercizio della professione, i lavori di prova e altri passi fondamentali per riuscire a pagarsi le bollette con le risate altrui.

L’edizione italiana tiene provvidenzialmente conto delle notevoli differenze tra il nostro paese e gli Stati Uniti e integra il testo con puntuali aggiunte di Matteo Andreone e Rino Cerritelli, due apprezzati formatori in materia di umorismo. Finita la lettura serve solo la voglia di mettersi in gioco.

Marco Ragni