L’arte di trovare l’equilibrio tra mente e corpo

[gtransate]

Foto: mindfulness (Flikr) Creative Commons CC BY 2.0

Foto: mindfulness (Flikr) Creative Commons CC BY 2.0

Cercando il termine Mindfulness su Wikipedia si trova come definizione “consapevolezza dei propri pensieri, azioni e motivazioni”. Proseguendo la lettura si intuisce che si tratta di un concetto ampio, che tocca diverse filosofie e stili di vita, dal Buddismo alle pratiche di meditazione Yoga.

Con il suo nuovo libro Gherardo Amadei, docente di psicologia dinamica all’Università Milano-Bicocca, affronta l’argomento in modo approfondito, spiegando ai lettori come si può “fare il pieno” di pensieri e sensazioni adatte al benessere, schermando la mente da quell’eccesso di input che destabilizza e rende impossibile il nostro equilibrio.

Il volume, edito da Il Mulino, si intitola semplicemente Mindfulness e, altrettanto semplicemente, ha un sottotitolo che è quasi una dichiarazione d’intenti: “Essere consapevoli”.

Nell’introduzione l’autore spiega di averlo scritto ispirato da una domanda della figlia, che gli aveva chiesto lumi riguardo l’argomento, specificando che avrebbe voluto saperne di più “senza metterci troppo tempo”.download

Ecco dunque come è nato questo saggio che, in poco più di 200 pagine, affronta il tema della Mindfulness partendo dall’ABC. Di cosa si tratta? Perché fa bene praticarla? Come sperimentarla?

Attraverso i sei capitoli che compongono il volume, Amadei non si ferma alla teoria ma prova anche a suggerirne applicazioni concrete nei più diversi ambiti della quotidianità, dal lavoro alle attività sportive, senza trascurare aspetti importanti come il rapporto con bambini e adolescenti. Ci si trova così a confronto con una pratica stimolante che, se applicata a dovere, può portare notevoli benefici.

 

Voto: 6,5

 

Positivo: l’argomento è interessante e lo stile chiaro e scorrevole

Negativo: la lettura si fa un po’ macchinosa a causa del gran numero di note e citazioni

 

Marco Ragni

12 settembre 2013