Tour autunnale tra borghi e città d’arte

 Esplorare luoghi e valli della provincia di Arezzo è un’esperienza che va al di là dell’aspetto turistico. In quello spicchio di Toscana la storia, la cultura, la natura e la stessa gente formano una tela ricca di tocchi di colore ai quali il viaggiatore non può rimanere indifferente.

D’altra parte Arezzo non ha bisogno d’altro che di se stessa per presentarsi al meglio. Luogo natale di Petrarca e di Vasari, la città ha l’Arte dei secoli scritta tra le sue strade dove, tra bellezze di medioevo e rinascimento, trovano spazio anche reminiscenze più moderne come quelle che rimandano a “La Vita è Bella” di Benigni.

E quando si getta l’occhio fuori dal suo perimetro si trovano subito altri percorsi di grande attrattiva. Pensiamo ad Anghiari, al suo nobile borgo e alla vertiginosa strada che conduce a Sansepolcro.

Oppure a Loro Ciuffena, antico paese a cavallo del torrente che gli dona il nome, oasi fuori dal tempo che vanta uno dei più antichi mulini ad acqua ancora in funzione.

Ma la provincia di Arezzo è anche Poppi e il suo elegante maniero. Ed è Pratovecchio con la pace spirituale della Pieve di Romena e le austere rovine del vicino castello. E ancora Stia ricca di scorci e di gatti.

Nelle terre attorno ad Arezzo i tempi si mischiano e riposano a strati, così può accadere di trovarsi a passeggiare nell’atmosfera tardo-medievale di Lucignano e poi a riflettere sui tragici fatti accaduti a Civitella Val di Chiana, tristemente nota per l’eccidio del’44.

Come scordare, infine, Cortona, punta di diamante della Val di Chiana e teatro del film “Sotto il sole della Toscana”? Impossibile dopo averne percorso le vie dai nomi tanto originali.

Proprio sulla Val di Chiana è rimasto appeso l’unico dubbio del nostro tour. Dove si nascondevano le famose mucche chianine? Forse lo scopriremo la prossima volta…

Marco Ragni

30 ottobre 2012

 

Voto: 7,5

Positivo: Ovunque si respira storia e arte

Negativo: La frequenza di autovelox rende un po’ stressanti gli spostamenti in auto

Dove dormire in Provincia di Arezzo

Agriturismo Arcobaleno, Monterchi (Fraz.Le Ville)

Albergo La Torre, Poppi (Fraz. Badia Prataglia)

B&B Cento Passi dal Duomo, Arezzo

Hotel Toscana Verde, Laterina

Dove mangiare in Provincia di Arezzo

Le Cento Buche

SCOPRI I PRODOTTI TIPICI DELLA PROVINCIA DI AREZZO

 AZIENDA AGRICOLA ORNINA
Strada di Ornina ,121
Castel Focognano
mobile: 328/8396425
tel/fax: 055/632070
info@ornina.it

 BUCCIA NERA WINERY
Az. Agr. Buccia Nera ss
Località Campriano 10
tel/fax 0039 0575361613
mob 0039 3474065645
info@buccianera.it

 TENUTA LA PINETA
Via Setteponti 65
Castiglion Fibocchi
tel/fax: 0575477716
info@tenutalapineta.it

 AZIENDA BARACCHI
San Martino, Cortona
Cell. +39 331.6000358
Tel. Ordini e info vino +39.0575.603561
TEL.wine tour +39 0575 612679
FAX +39 0575 603561
info@baracchiwinery.com
Skype : BaracchiWinery

TIBERIO
Loc. Gropina, fraz. Penna, 116a
Terranuova Bracciolini
Tel. (+39) 338 4604806
E-mail: info@tiberiowine.com

AZIENDA AGRICOLA E AGRITURISTICA LA PIEVUCCIA
Via Santa Lucia 118, 52043
Castiglion Fiorentino
Tel. ++39 3296143882
Fax ++39 0575 1948450
info@lapievuccia.it

 VIPIANO
Loc. Vitiano, 229.
Tel. 0575.97370 / 979599
Fax 0575.97096

 SOC.AGRICOLA SAN FERDINANDO S.A.S.
Via Del Gargaiolo, 33
Loc. Ciggiano – Civitella in Val di Chiana
Tel. + 39 0575 440355
Fax. + 39 0575 440307
Mob. + 39 328 7216738
info@sanferdinando.eu

I NOSTRI CONSIGLI