5897335818_73c24e0dec_z

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Verde, verde e ancora verde!

È arrivata la primavera e con lei la voglia di vivere a contatto con la natura. Vi basterà un terrazzo o anche solo un balcone per godere di tutti i benefici dell’autoproduzione di erbe e ortaggi e se siete ancora più fortunati ed avete un giardino, allora perchè non crearvi un orto e un frutteto sfruttando i principi della permacoltura?

Per chi non sapesse di che cosa si tratta, la permacoltura è un metodo per gestire gli ambienti in modo da produrre alimento, energia e benessere, mantenendo il più possibile la ricchezza e la sua somiglianza alla natura.

Permacultura per l'orto e il giardinoTra le pagine del libro “Permacoltura per l’orto e il giardino. Esperienze e suggerimenti pratici per raggiungere l’autosufficienza in un piccolo pezzo di terra.” (Ed.Terra Nuova) troverete ottimi consigli per sfruttare ogni angolo del vostro spazio e per dargli vita. Non verranno risparmiati nemmeno i tetti, che diventeranno praterie di piante grasse!

Il manuale è una lettura adatta a tutti, che vi insegnerà a scegliere le essenze e l’esposizione, ma anche a decidere quali sono i mesi più propizi per fare determinati lavori.

Imparerete a far coesistere alberi e piante con gli animali da cortile per ottenere il massimo del rendimento sfruttando, ad esempio, il calore animale per riscaldare una serra, le anatre per eliminare le lumache da un orto o le galline per ripulire la terra dai nematodi.

L’autrice vi accompagnerà con amore ad un ritorno ecosostenibile alla lavorazione del terreno e alla progettazione di spazi per avvicinarvi con gioia alla terra e goderne pienamente. Per i più volenterosi inoltre, Margit Rusch, vi terrà impegnati nella vera e propria costruzione di un forno, una serra, un pollaio e una porcilaia. Pronti a rimboccarvi le maniche?

 

Voto:7

Positivo: il libro è molto pratico ed è una buona introduzione all’argomento permacoltura

Negativo: niente da rilevare

 

Maia Fiorelli

28 marzo 2014