Lo spettacolo del duo scatena risate a non finire

Trovare il tempo di respirare tra uno sketch e l’altro è stato difficile ma vi assicuro che valeva la pena. Nelle due ore abbondanti dello spettacolo “Sketch e Soda” – andato in scena al Teatro Colosseo il 22 e il 23 marzo – gli spassosi Lillo & Greg, affiancati dalla bravissima Vania della Bidia, hanno sfoderato gag e brevi siparietti che facevano piangere dal ridere.

I mattatori di Sei Uno Zero hanno rispolverato alcuni dei loro cavalli di battaglia che, sapientemente mixati, hanno reso lo show un’esplosione di divertimento.

L’esperienza acquisita negli anni è emersa nella perfetta conoscenza di tempi comici unita alla naturalezza che li contraddistingue. Il serio e compassato Greg e il verace e spassoso Lillo formano sulla scena una coppia che ben può rivaleggiare con storici nomi del palcoscenico.

I vari siparietti, intervallati da piacevolissimi intermezzi musicali di Platters, Ronettes e Anka, non hanno lasciato al pubblico il tempo di annoiarsi. Merito anche della bellissima e bravissima Vania che è riuscita, con ironia ed un pizzico di sensualità, a tenere a bada i Blues Brothers romani.

Ciò che forse colpisce di più è la bravura dei tre protagonisti nel rendere delle gag perfettamente credibili, e al contempo divertenti, senza l’ausilio di particolari scenografie o effetti.

Non è cosa da tutti i giorni trovare uno spettacolo in cui la comicità sia messa al centro di tutto, senza fronzoli o giri di parole. Ma con Lillo & Greg funziona e si ride di gusto per vecchie barzellette, doppi sensi e parolacce, tutto senza limitazioni date da un falso perbenismo o da un chissà quale spirito del teatro che, molto spesso, non permette di affrontare certi argomenti sul palcoscenico.

Dal sesso ai tradimenti, passando da audizioni e canzoni, non ci sono tempi morti ne momenti in cui ci si possa distrarre. E così si fila dritti al gran finale in cui davvero non si può fare a meno di cantare: Quanto puzza Lhyrlo!

 

Roberto Cera

26 marzo 2013

 

Voto: 10

Positivo: Buoni i tempi comici, le gag, la musica, i protagonisti. Insomma, tutto.

Negativo: Prima o poi purtroppo lo spettacolo finisce

 

I NOSTRI CONSIGLI