Starmale - chiarelettere

Il benessere è un vezzo da incoscienti. Basta la frase che troneggia in quarta di copertina per inquadrare Starmale, libro di Emanuele Martorelli edito da Chiarelettere.
Come molti di voi già sapranno la guida ragionata a un malessere consapevole è un progetto satirico nato sul web e diventato in breve tempo un vero e proprio fenomeno mediatico. Oggi Starmale ha migliaia di fan (date un’occhiata alla pagina facebook ufficiale) pronti a diffondere sui social network le novità del finto Mensile di cose brutte, malesseri e disagi, una trovata che mette elegantemente alla berlina il verbo di molte celebri riviste dedicate al benessere.
Il volume raccoglie le idee più divertenti partorite (con dolore) dal nostro Martorelli, uno spassosissimo pot-pourri che comprende ricette (la tortina nichilista, le ciambelline dell’eretico ecc.), profili zodiacali, finte pubblicità e naturalmente una vetrina delle copertine che hanno fatto la fortuna di Starmale.
Per la gioia dei fan più integralisti non mancano nemmeno test e gadget da ritagliare. Per un malessere espressivo e pieno di interattività.


Marco Ragni
17 aprile 2015