stage-curtain-660078_640

Il Teatro Sociale di Stradella apre i battenti con un ricco cartellone di spettacoli, concerti, mostre.
Tra le novità, oltre ai titoli, alcuni cambiamenti organizzativi della struttura, che si avvia a costituire una rete con le attività culturali della provincia di Pavia.
La gestione del Teatro oltrepadano passa alla Fondazione Teatro Fraschini di Pavia, teatro-capofila del territorio.
Al nastro di partenza anche il sito internet, rinnovato, consultabile a partire da sabato 10 ottobre, teatrosocialestradella.it.

La collaborazione tra Teatro Sociale e Teatro Fraschini inizia sulle tavole del palcoscenico: dal 19 ottobre infatti si terranno al Teatro Sociale le prime prove dell’opera “Il Ballo in maschera” di Giuseppe Verdi, nuova attesissima produzione di OperaLombardia (il circuito lombardo di produzione d’opera di cui il Teatro Fraschini fa parte) che debutta al Teatro Fraschini di Pavia venerdì 20 novembre 2015.

L’apertura della stagione di Stradella sarà sabato 21 novembre con lo spettacolo di prosa Il Ballo tratto dal racconto di Iréne Némirovsky, ideato e interpretato da Sonia Bergamasco. Per l’occasione l’attrice proverà lo spettacolo al Teatro Sociale.

Come tradizione, la stagione si articola in sezioni.

PROSA

Quest’anno la stagione di Prosa, oltre a soddisfare gli appassionati, incontrerà il favore di chi a teatro ama i grandi protagonisti della scena. Una carrellata di attori popolari: Sonia Bergamasco (Il ballo”, sabato 21 novembre), Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli (“Signori…le paté de la maison” martedì 1 marzo), Umberto Orsini (“Il prezzo” domenica 20 dicembre), Luigi De Filippo ( “Miseria e nobiltà” giovedì 28 gennaio), Enzo Jacchetti e Giobbe Covatta

( “Matti da slegare”domenica 7 febbraio). In cartellone anche l’attrice fiorentina Lucilla Giagnoni con “La Chimera”, il capolavoro letterario di Sebastiano Vassalli, “Otello” nell’allestimento curato da Carlo Sciaccaluga, il gioco teatrale “Shakespeare a merenda” di e con Elena Russo Arman, un classico del giallo “Assassinio sul Nilo” della compagnia Attori & Tecnici di Roma, “La mia Odissea” di Marina Thovez con Mario Zucca.

OPERA, OPERETTA E…DINTORNI

Venerdi 11 dicembre in scena l’inossidabile Compagnia Corrado Abbati con  AL CAVALLINO BIANCO  operetta di H. Muller e E. Charell musicata da Ralph Benatzky; giovedì 11 febbraio  con SOGNO VIENNESE, musiche di Franz Lehár. Sabato 19 marzo in scena RIGOLETTOdi Giuseppe Verdi, nuovo allestimento As.Li.Co. direttore Jacopo Rivani, regia, scene, costumi Rafael Villalobos.

DI NOTA IN NOTA

Esordio il 5 dicembre con Luca Filastro Trio, a seguire il concerto di Natale (19 dicembre) con God’s Angels; Concerto lirico (23 gennaio) con i solisti Giacomo Prestia e Eleonora Pisano, accompagnati al pianoforte da Donatella Tacchinardi. Per la giornata della donna, sabato 5 marzo, è in programma Tangoo!! Miss Take String Quartet e Tiziano Chiappelli (fisarmonica). Samuele Telari, vincitore del Premio Città di Castelfidardo, sarà in scena sabato 2 aprile. Chiude la rassegna il Coro del Teatro Municipale di Piacenza diretto da Corrado Casati (7 maggio).

PROGETTO MUSICA IN ACCADEMIA

Promosso dalla Accademia Musicale “Città di Stradella”, prevede tre aperitivi in Jazz (10, 31 gennaio; 21 febbraio) e una serie di serate musicali: venerdì 19 febbraio  SIN-FONIE D’AUTORE, Chiara Nicora e Ferdinando Baroffio, pianoforte a 4 mani, musiche di W.A.Mozart e L. van Beethoven; venerdì 11 marzo ANGELI E DEMONI TRA LE STAGIONI con le musiche di Astor Piazzolla. Venerdì 16 aprile IN BIANCO E NERO Fabio Franceschetti linear trio.

TEATRO RAGAZZI

Tradizionale appuntamento pomeridiano con il “Teatro di Figura”, tre spettacoli con la Compagnia Barbariccia (domenica 10 gennaio) con lo spettacolo “Il mistero della befana”. Domenica 31 gennaio La Compagnia Ortoteatro con “Fatti avanti se hai il coraggio”, “Le avventure di Albertino (Domenica 21 febbraio) con il Teatro Laboratorio di Brescia.

Fuori abbonamento “Una fisarmonica da…oscar” in ricordo del maestro Gianfelice Fugazza (29 novembre) e “La Regina delle Nevi” del Circolo Culturale Sportivo Accademia di danza “Città di Stradella” (martedì 22 dicembre).

Due allestimenti nelle Sale del Ridotto, la prima dal 7 al 21 novembre: “SCARLATTO”. Il grande palcoscenico della vita. Avanguardia grafica in monocromia rossa di DIEGO BOIOCCHI. Innovative tecniche digitali e di stampa, su carta e cotone, accompagnate da musiche originali”. Inaugurazione della mostra sabato 7 novembre, ore 17.30.

Dal 30 aprile al 14 maggio “RINNOVARE L’ANTICO”.  Dalle incisioni rinascimentali e moderne il recupero colto e raffinato della tradizione negli affascinanti giochi compositivi di MIRIAM PRATO, pittrice, restauratrice e studiosa di carte ed incisioni d’epoca. Inaugurazione della mostra sabato 30 aprile, ore 17.30.

Il rinnovo degli abbonamenti  a partire da sabato 10 ottobre.

Da mercoledì 21 ottobre saranno in vendita i nuovi abbonamenti.

12 ottobre 2015