La provincia di Piacenza abbonda di leggende interessanti. Ne abbiamo scelte tre che ci sono sembrate particolarmente suggestive e ora ve le raccontiamo.

La prima riguarda Gropparello, comune che si trova a circa 30 chilometri a sud del capoluogo e che è noto per il suo castello. Questo splendido maniero è oggi una meta turistica molto gettonata perché offre attività ricreative per bambini e famiglie. Nel suo passato però si celano lugubri vicende, come quella che vide protagonista Pietrone de Cagnano, il signore della zona, e sua moglie Rosania Fulgosio. Quando il nobile partì per la guerra, la dama si lasciò sedurre dal condottiero Lancillotto Anguissola e pagò questo tradimento con una fine terribile perché il marito la fece murare viva in una stanza dei sotterranei. Secondo la leggenda l’inquieta presenza di Rosania aleggia ancora tra quelle antiche mura, manifestandosi occasionalmente ai visitatori.

Photo by Francesco Gazzola (Cesko 1971 on Flikr) Creative Commons

Altrettanto famosa è la storia di Aloisa, legata al borgo di Grazzano Visconti, nel comune di Vigolzone. La giovane era figlia di Giovanni Anguissola, proprietario del castello, ed era sposata ad un capitano di ventura che in seguito la abbandonò, facendola morire di crepacuore. Da allora sembra che la sua anima vaghi senza pace e che, memore della sua triste vicenda, si ponga benevolmente nei confronti di coloro che sono innamorati.

Foto di Dani4P di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=37022721

L’ultima leggenda che vogliamo raccontarvi riguarda il castello di Agazzano, situato nel cuore della val Luretta. Anche qui il protagonista è uno spettro, quello di Pier Maria Scotti, spadaccino dalla grande abilità che venne ucciso da Astorre Visconti e poi gettato nel fossato della rocca. La sua fine è avvolta nel mistero perché il cadavere non venne mai trovato e da allora strani eventi si manifestano nell’antico edificio: le porte che aprono da sole e alcune luci si accendono senza spiegazione. Che sia davvero infestato?

SCOPRI I VINI DELLA PROVINCIA DI PIACENZA!

Terzoni Claudio Società Agricola S.s. La Conchiglia
Località Paolini 5, Bacedasco Alto (PC)
Tel. : +39 0523 895476
Mob. :+39 3338212979
Fax : +39 0523 895677
Mail : info@terzonivini.it
http://www.terzonivini.it

Azienda Vitivinicola Rossi – Terre di Cuccagna
Località Cuccagna Nuova 170 – Ziano Piacentino
Tel. 0523.863234
info@aziendavitivinicolarossi.it
http://www.aziendavitivinicolarossi.it

Mossi Aziende Agricole Vitivinicole Srl Società Agricola
Località Albareto, 80 – Ziano Piacentino
Telefono: 0523 860201
Fax: 0523 860158
E-mail: info@mossi1558.com
http://www.mossi1558.com

Azienda Agricola Podere Casale
 Via Creta – 29010 Vicobarone, Ziano Piacentino
Tel. 0523.868302
 Fax 0523.840114
 info@poderecasale.it
https://www.poderecasale.com

Azienda Agricola Torre Fornello
Località Fornello – Ziano Piacentino
Tel. +39 0523 861001
vini@torrefornello.it
http://www.torrefornello.it

Azienda agricola Pusterla
Loc. Pusterla – Vigolo Marchese (PC)
Tel. 0523.896105
e-mail: pusterla@vinipusterla.it
http://vinipusterla.it

Azienda Civardi Racemus 
Località Montecucco, 209 Ziano Piacentino (PC)
tel. 0523.868112 
cell. 3473231789 
e-mail:info@civardiracemus.com
http://www.civardiracemus.com


Cantina Valtidone
Via Moretta 58 Borgonovo V.T. (PC)
Tel. 0523.846411
Fax. 0523.864582
segreteria@cantinavaltidone.it
https://www.cantinavaltidone.it