Ci sono ottimi motivi se Veleia Romana è conosciuta come la Pompei del Nord Italia. Questa interessante area archeologica sita nel territorio del comune di Lugagnano Val d’Arda, in provincia di Piacenza, presenta infatti uno stato di conservazione tale da permettere ai visitatori di immaginare la vita dell’antica cittadina romana che un tempo sorgeva nella valle del Chero.

Abitata da una tribù ligure chiamata Veleiates, dalla quale prende il nome, Veleia fu fondata nel 158 a.c. e, secondo le cronache, fu un agiato municipio assoggettato all’Impero, in grado di governare su un’area collinare e montuosa piuttosto vasta.

Scomparsa per secoli dopo il declino e la caduta di Roma, tornò alla luce grazie agli scavi voluti dai Borbone nella seconda metà del 18° secolo. Riemersero così dall’oblio alcune importanti testimonianze architettoniche come le terme, il foro, la basilica, il quartiere abitativo e un edificio circolare che fungeva, probabilmente, da serbatoio d’acqua.

Oggi Veleia è aperta tutto l’anno ed è possibile addentrarsi nella sua storia seguendo un passeggiata corredata da descrizioni dettagliate in diverse lingue. La visita è agevole per persone di ogni età e condizione fisica: lungo il percorso si trovano comode aree di sosta e un sistema di passerelle per offrire l’accesso all’area archeologica anche a chi ha difficoltà deambulatorie.

Al suo interno è stato allestito un Antiquarium che accoglie una ricca collezione di reperti in grado di illustrare i momenti più significativi della storia della cittadina e le sue antiche tradizioni.

Ogni anno in estate, nel corso del mese di luglio, Veleia ospita il Festival Teatro Antico, durante il quale vengono messe in scena commedie e tragedie latine o greche. L’emozione di assistere a spettacoli nella suggestiva cornice del forum è difficilmente descrivibile e vi consigliamo di provarla in prima persona, se ne avrete l’occasione.

L’area archeologica è aperta tutti i giorni dalle 9.00 ad un’ora prima del tramonto. Dal 1° dicembre al 15 marzo, dalle 9.00 alle 15.00, con chiusure durante le festività di Capodanno e Natale. Il costo del biglietto è di 2 euro, ben poca cosa per l’esperienza di un’immersione nella storia.

                                                     SCOPRI I VINI DELLA PROVINCIA DI PIACENZA!

Terzoni Claudio Società Agricola S.s. La Conchiglia
Località Paolini 5, Bacedasco Alto (PC)
Tel. : +39 0523 895476
Mob. :+39 3338212979
Fax : +39 0523 895677
Mail : info@terzonivini.it
http://www.terzonivini.it

Azienda Vitivinicola Rossi – Terre di Cuccagna
Località Cuccagna Nuova 170 – Ziano Piacentino
Tel. 0523.863234
info@aziendavitivinicolarossi.it
http://www.aziendavitivinicolarossi.it

Mossi Aziende Agricole Vitivinicole Srl Società Agricola
Località Albareto, 80 – Ziano Piacentino
Telefono: 0523 860201
Fax: 0523 860158
E-mail: info@mossi1558.com
http://www.mossi1558.com

Azienda Agricola Podere Casale
 Via Creta – 29010 Vicobarone, Ziano Piacentino
Tel. 0523.868302
 Fax 0523.840114
 info@poderecasale.it
https://www.poderecasale.com

Azienda Agricola Torre Fornello
Località Fornello – Ziano Piacentino
Tel. +39 0523 861001
vini@torrefornello.it
http://www.torrefornello.it

Azienda agricola Pusterla
Loc. Pusterla – Vigolo Marchese (PC)
Tel. 0523.896105
e-mail: pusterla@vinipusterla.it
http://vinipusterla.it

Azienda Civardi Racemus 
Località Montecucco, 209 Ziano Piacentino (PC)
tel. 0523.868112 
cell. 3473231789 
e-mail:info@civardiracemus.com
http://www.civardiracemus.com


Cantina Valtidone
Via Moretta 58 Borgonovo V.T. (PC)
Tel. 0523.846411
Fax. 0523.864582
segreteria@cantinavaltidone.it
https://www.cantinavaltidone.it